DOMANDE FREQUENTI


E’ obbligatorio trasportare i bambini con un sistema di ritenuta?

Sì, tutti i bambini con una statura inferiore a 1,50 m (*) devono sempre essere trasportati in auto correttamente assicurati con un sistema di ritenuta conforme alla norma ECE R44 adeguato alla loro statura e al loro peso. (*) Criterio più diffuso in Europa. Verificare le normative vigenti nel proprio Paese.

E’ obbligatorio allacciare le cinture di sicurezza durante la gravidanza?

Sì. Solo l’uso della cintura di sicurezza, soprattutto in presenza di airbag, protegge al meglio mamma e nascituro. La sola avvertenza da seguire è di far passare la porzione addominale della cintura sotto la pancia per evitare che possa schiacciare il feto.

Qual è la prima cosa da valutare nella scelta di un seggiolino?

Il peso del bambino. Tutti i seggiolini sono classificati secondo questo parametro, con fasce precise di utilizzo. Individuato il peso, la scelta si sposta tra specificità (mono-gruppo) e versatilità (multi-gruppo), e sistema di installazione (cinture a 3 punti o Isofix).

Come assicurarsi di aver scelto il seggiolino giusto?

Si consiglia sempre di verificare l’idoneità del seggiolino alla propria automobile procedendo ad un’installazione di prova prima di effettuare l’acquisto. In questo modo sarà possibile evitare problemi derivanti da sedili auto particolarmente anatomici o cinture di sicurezza troppo corte.

Perché i seggiolini per bambini piccoli (Gruppo 0+) devono essere montati in auto in senso contrario alla direzione di marcia?

I bambini più piccoli hanno un tono muscolare ancora debole e, se posizionati in senso contrario, in caso d’incidente subiscono una sollecitazione a livello del collo che è notevolmente inferiore rispetto a quanto si avrebbe se il bambino viaggiasse invece in senso di marcia.

Come verificare se l’installazione è stata eseguita in modo corretto?

Verificare che le cinture non siano attorcigliate e prima di tutto che le cinture passino nelle apposite guide esattamente come illustrato su libretto d’istruzione; in caso di installazione con sistema Isofix, verificare che i segnalatori diano il segnale verde di corretto aggancio. Successivamente verificare che le cinture siano tensionate il più possibile.

Posso utilizzare il seggiolino con l’airbag attivato?

L’unica limitazione riguarda i seggiolini Gruppo 0+. E’ assolutamente sconsigliato installare questi seggiolini sul sedile passeggero con l’airbag frontale inserito e non disattivabile. Tutti i seggiolini appartenenti agli altri Gruppi di Massa possono invece essere installati anche con l’airbag, si suggerisce in tal caso di arretrare il sedile il più possibile. Non vi sono limitazioni per quanto concerne gli airbag laterali, se non evitare che il bambino poggi la testa direttamente sul vano d’apertura dell’airbag.

Cosa è Isofix?

È il sistema più sicuro per agganciare un seggiolino in auto. Il seggiolino non si fissa semplicemente al sedile, ma diventa parte integrante della scocca dell’auto. Grazie ai tre punti d’ancoraggio, Isofix è il sistema di ritenuta per bambini più sicuro perché consiste in un fissaggio rigido e solidale con la vettura che garantisce il massimo livello di trattenuta e protezione in caso d’incidente. Un seggiolino Isofix non richiede le cinture dell’auto per essere installato al sedile come invece avviene per i seggiolini tradizionali. Si riducono così al minimo i rischi d’installazione non corretta.

A che altezza devo regolare le cinture del seggiolino?

Le cinture del seggiolino devono essere regolate in modo che fuoriescano dallo schienale all’altezza delle spalle del bambino.

A che altezza deve passare la cintura dell’auto?

La cintura dell'auto deve passare 2 cm sopra la spalla del bambino. Sono assolutamente pericolose, e quindi da evitare, altre posizioni come, troppo alta (passaggio sul collo) o troppo bassa (sotto l’ascella).

Quando devo sostituire il seggiolino?

Il seggiolino va sostituito:
1. quando la testa del bambino fuoriesce dal bordo superiore del seggiolino stesso.
2. nel caso abbia subito un urto (ad esempio a seguito d’incidente, anche se il bambino non era a bordo).

Fino a quando si deve utilizzare il seggiolino?

Il seggiolino deve essere utilizzato fino al limite previsto dalle normative di ciascun Paese. I criteri più diffusi sono l’altezza (di solito l’obbligo è fino al raggiungimento di 1,50 m) e l’età (fino a 12 anni).

Cosa fare se si è smarrito il libretto d’istruzioni?

Si raccomanda di contattare il Servizio Clienti dell’Azienda produttrice per ottenerne una copia.

Le assicurazioni hanno il diritto di procedere ad un’azione di regresso se i bambini non sono stati trasportati correttamente?

Sì, l’assicuratore ha il diritto di ridurre la prestazione se l’assicurato ha agito per colpa grave. In genere sussiste colpa grave se il conducente viene meno all’obbligo di trasportare un bambino in modo sicuro.

Artsana S.p.a. — Copyright 2012 — partita iva 123172744583945 — info@artsana.it