IL PEDIATRA CONSIGLIA

10 consigli per garantire protezione, sicurezza, comfort e tranquillità a te e al tuo bambino.

  • Usare sempre il seggiolino, in modo corretto anche per brevi tragitti. L’uso effettivo, continuo e corretto del seggiolino auto non è solo il rispetto di una prescrizione di legge, ma prima di tutto un atto di amore e protezione dei genitori verso i propri figli.
  • Scegliere il seggiolino più adatto alle esigenze del proprio bambino, in relazione al suo peso e alla sua morfologia:

    Il seggiolino deve essere utilizzato già a partire dal primo viaggio del neonato, dall’ospedale dove è nato fino a casa. Esistono diverse tipologie di sistema di ritenuta adatte ai bambini più piccoli: la navicella con il neonato sdraiato, sempre consigliata, soprattutto nei neonati di basso peso, o il classico seggiolino con l’eventuale ausilio di un miniriduttore per il miglior posizionamento della schiena. Oltre i 6 kg di peso il neonato potrà fare a meno anche del miniriduttore.
    Leggi tutto.. I seggiolini del gruppo 0+, ossia da 0 a 13 kg, devono essere utilizzati nel senso contrario alla direzione di marcia per ridurre gli effetti negativi sul collo di un eventuale impatto. Questa posizione è la più sicura ed è consigliabile protrarla il più a lungo possibile anche se, a partire dai 9 kg, il bambino può teoricamente essere posizionato già sui seggiolini del gruppo 1 (da 9 a 18 kg). Quindi, nella fascia di peso tra i 9 e i 13 kg, il bimbo può viaggiare su entrambe le tipologie di seggiolino, ma se il bambino non dà segnali di insofferenza è preferibile farlo viaggiare ancora nel seggiolino 0+ in senso contrario alla direzione di marcia. Verrà il momento in cui il bambino cercherà insistentemente di girarsi in direzione della strada mosso dalla curiosità o infastidito dai piedini che cominciano a toccare lo schienale. Sarà questo il momento di passare al seggiolino del gruppo 1. Questo tipo diseggiolino va utilizzato preferibilmente sul sedile posteriore dal lato del marciapiede o centralmente.

    Alcuni modelli di seggiolini dei gruppi 1 e 2-3 hanno la possibilità di reclinare il bambino durante il sonno per permettere una posizione più comoda della testa. Esistono anche speciali cuscini da posizionare intorno al collo che devono necessariamente essere molto sottili nella parte posteriore in quanto un eccessivo spessore può causare effetti negativi sul collo in caso di incidente.
  • Fate sempre attenzione che il seggiolino sia installato correttamente secondo quanto riportato sul libretto di istruzioni e ricordatevi di conservare il libretto per ogni eventuale necessità.
  • E’ sempre consigliabile far salire e scendere il bambino dal lato marciapiede. Conseguentemente è bene installare il seggiolino sul lato destro e preferibilmente sul sedile posteriore.
  • Ricordatevi di disattivare l’air bag anteriore se posizionate il seggiolino del gruppo 0+ di fianco al guidatore, e fate attenzione anche sui sedili posteriori se la vostra auto dispone degli airbag laterali. L’attivazione dell’airbag rappresenta per il bambino un impatto molto violento e per questo estremamente pericoloso.
  • Durante il viaggio non slacciate neppure temporaneamente le cinture e non togliete il bambino dal seggiolino per nessuna ragione. Se piange o se dovete allattarlo o cambiarlo fermatevi. Ricordatevi di non lasciare mai il bambino incustodito in auto, neppure per pochi minuti: portatelo sempre con voi.
  • Per ragioni di sicurezza bisogna evitare di dare cibi al bambino durante il viaggio, in particolare lecca lecca, ghiaccioli o altro cibo su bastoncino. In caso di incidente o brusca frenata potrebbero ferirlo o ostruire il suo apparato respiratorio.
  • Attenzione anche agli oggetti che usate per intrattenere il bambino durante il viaggio, potrebbero risultare pericolosi in caso di frenata o incidente. E’ preferibile utilizzare giochi morbidi.
  • E’ anche importante non trasportare in auto oggetti non fissati che in caso di frenata potrebbero colpire accidentalmente il bambino.
  • Se l’auto è rimasta ferma sotto il sole per un lungo periodo, ricordatevi di verificare che il seggiolino non scotti prima di far sedere il bambino.

Riflettete sui rischi per i bambini di vostri comportamenti non adeguati e considerate queste semplici regole di buon senso come un importante contributo alla sicurezza e alla salute dei vostri figli.




Artsana S.p.a. — Copyright 2012 — partita iva 123172744583945 — info@artsana.it